Essere tifosi a Madrid

L’altro giorno parlavo con uno spagnolo del calcio, e questo mi ha riassunto la tifoseria madrileña così:
i fighetti un pò perbenino tifano Real Madrid, mentre l’Atletico è per i passionali e sofferenti”.

Io , inutile a dirsi, sono diventata subito ultras dell’Atletico ed acerrima nemica del Real.

Accecata dalla passione calcistica ieri per 7 euri sono andata allo stadio, non a vedere la mia squadra del corazon ma la nemica:
LO SCHIFOSO REAL MADRID!
La partita era contro l’ Alcorcón, la mia seconda squadra del cuore (dopo l’Atletico) da circa 24 ore.
Pur non vincendo abbiamo fatto la nostra porca figura!
Io ho gridato ed incitato come una matta, pur capendo meno della metà di quello che succedeva in campo.
Ê stato molto emozionante.
Al 17 minuto del 2º tempo l’orchite mi stava divorando, ma traendo le conclusioni posso dire che ME LO HE PASADO DE PUTA MADRE!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge