emozioni

Invidie, spam e vittorie a Madrid

24/02/2010 Chechi 12

Oggi devo assolutamente parlare di alcuni problemi della vita da blogger a Madrid, che a leggere questa mia creatura stupenda dal nome www.vivereamadrid.it sembra che uno quando ha un blog e parla di Madrid ha […]

grammatica spagnola

Storie lattose a Madrid

22/02/2010 Chechi 16

A me una cosa che ha turbato parecchio è stato scoprire che in spagnolo il latte è femminile, e si dice la leche, e si legge la lece. Che può sembrare che io mi turbo […]

emozioni

Madrid, una città che ama!

20/02/2010 Chechi 8

A Madrid i madrileñi si chiamano gatos (cioè GATTI), e coloro che hanno i 4 nonni madrileñi ci chiamano gatos-gatos. Questo nome è dovuto ad un episodio avvenuto durante la riconquista, quando i castigliani volevano […]

No Picture
tradizioni spagnole

Storie di capelli a Madrid

18/02/2010 Chechi 5

Oggi dico qualcosa di negativo su Madrid, altrimenti questo amico sconosiuto di nome Gianfranco non smette più di dire che gli da invidia che io vivo a madrid, e l’invidia è una brutta bestia. Allora […]

tradizioni spagnole

La nostalgia a Madrid

16/02/2010 Chechi 18

Quello che voglio raccontare oggi è la nostalgia. Che pure a Madrid certi giorni nevica e fa freddo, e non tutto è semplice. Allora io oggi mi sono messa a pensare a delle cose delle […]

No Picture
emozioni

Cose tristi a Madrid

13/02/2010 Chechi 8

Oggi devo dirti una cosa parecchio triste, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid. È morto il mio tritone, di nome Saqui (leggi SAKI). Praticamente questo tritone, piccolino, piuttosto brutto, ma […]

cosa vedere

El Rastro

12/02/2010 Chechi 13

Questo post di oggi è per Daniele, questo amico misterioso che comenta sempre il mio blog, e a cui dico GRAZIE. Che io all’inizio credevo che Daniele fosse Bimbo Daniele, il mio coinquilino dell’università. Allora […]

cosa vedere

Arte gratis, a Madrid.

09/02/2010 Chechi 8

Io oggi sono stata a vedere una mostra. Che una cosa meravigliosa di Madrid, La Signora, è che puoi amare l’arte ed essere povero senza nessun conflitto nè frustrazione, senza fare il punkabbestia dannato, senza […]