Cose sospese a Madrid

A Madrid abbiamo un edificio sospeso, che io lo conoscevo ma come distratta passante, e non mi ero mai resa conto che la Caixa Forum di Madrid di libra nell’aria come una pesante ape, ed il traffico diventa il suo ronzio. Allora, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid, se un giorno qualunque tu sei qui a Madrid e la vita ti sembra difficile e anche un po’ noiosa io ti consiglio davvero di andare in Paseo del Prado n36 , infilarti nello spazio tra il suolo e l’edificio, alzare la testa e fare OOOOOHH.
Che così, d’un baleno, la vita ti sembrerà più speciale solo per aver visto una vecchia Centrale Elettrica sospesa di fronte ad un giardino verticale; questo miracolo dell’archeologia industriale è CaixaForum, l’antica Centrale Elettrica de La Signora, riabilitata nel 2001 dallo studio di architettura Herzog De Meuron con i soldi della Caixa (la banca, in catalano).
La facciata toglie il fiato: la parte superiore è di acciaio e la inferiore di cemento…questa surreale struttura contiene 3 piani di esposizioni temporanee.

Al terzo piano ce n’è una di fotografia molto interessante, tra cui scatti dell’italiano Emilio Morenatti che fanno commuovere.

Secondo me questo reperto d’archeologia industriale è un posto dove l’anima sta in pace, e la mente si libera.
Secondo me questo è proprio uno dei migliori luoghi della mia Signora.

About Chechi 707 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge