Un posto magico a Madrid

Oggi sono stata in uno dei miei posti preferiti di Madrid, e questo si chiama LA CASA ENCENDIDA. Questo posto qui è un centro sociale e culturale finanziato da Caja Madrid, e si trova nello straordinario quartiere di Lavapies, a pochi metri dal museo Reina Sofia. Perché dovrei andare a LA CASA ENCENDIDA se sono in vacanza a Madrid? Ti chiederai tu, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid. Ebbene questo posto qui, LA CASA ENCENDIDA, è un luogo dove ci sono sempre delle esposizioni molto originali, e quindi è davvero piacevole passeggiare al piano terra, nelle sale di destra e di sinistra, e guardare le cose di arte. A me piace pensare a LA CASA ENCENDIDA come l’ho vista qualche settimana fa, con l’istallazione ” Captura Libre ” di Xavi Muñoz : 2396 farfalline di porporina rossa scappavano da una gabbietta sospesa nell’aria, colorando gli ambienti e trasformando l’edificio in un luogo fatato.

Se Sali 20 gradini arrivi al primo piano, dove ci sono: le sale studio, la biblioteca che ti presta dei libri carini completamente gratis, le sale dove si tengono corsi di cinema, arte e ecologia, e una videoteca bellissima con un sacco di postazioni con le cuffie: tu puoi prendere un film e guardartelo in santa pace, dimenticandoti di tutto il caos che c’è subito fuori da quell’angolo di paradiso. Secondo me stare in una sala con 30 persone, tutti in silenzio, tutti a guardarsi il proprio film, con delle grosse cuffie nere, secondo me questa cosa qui è una cosa bella, e anche abbastanza rappresentativa del mondo, che noi condividiamo tutti degli spazi e delle regole sociali ma difficilmente dei pensieri e delle emozioni.
Poi se fai ancora altre scale arrivi alla terrazza, che questo forse è il mio posto preferito de LA CASA ENCENDIDA. Innanzi tutto questa terrazza qui non è molto alta, quindi non è il tipico belvedere pseudo-romantico che a me fa solo venire l’ansia di cadere giù. Questo posto qui è bassino, ma io posso comunque vedere la mia casa (che è davvero vicinissima a LA CASA ENCENDIDA ) e sono contenta. E poi una cosa bellissima di questa terrazzina è che ci sono molte piante, e anche un piccolissimo orto. Io però ho capito subito che l’orto i signori de LA CASA ENCENDIDA potevano farlo anche più grande, ma lo hanno fatto piccolo per dimostrare che chiunque può avere un orto, anche a madrid, anche su un piccolo balcone.
Perché un’altra cose BELLA de LA CASA ENCENDIDA è che ti aiutano a capire delle cose, per stare meglio.
Per scendere giù se sei un po’ pigro puoi prendere l’ascensore, ma non premere la T perché la T non sta per Tierra ma per Teraza, quindi vedendo che l’ascensore non si muove potresti pensare che sia rotto, e invece no.

About Chechi 699 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge