Storie di ORECCHIETTE a Madrid

Devo iniziare questo scrittino dicendo GRAZIE a Isaac, gentilissimo sconosciuto che ha fatto il logo di www.vivereamadrid.it.! E devo ringraziare PischiOne per la grafica della nuova pagina! PischiOne, hai vinto un piatto di ORECCHIETTE ALLA CIME DI RAPE!!

pollcode.com free polls
A uno spagnolo potrebbero piacere le ORECCHIETTE ALLE CIME DI RAPE?
NO! Non sono abbastanza fritte! FORSE, ma per sicurezza prima della cena mangerebbe un bocata de chorizo SI, se aggiungi della pancetta fritta   

Allora oggi mentre ero in cercania pensavo a quale sarebbe stata la cena-premio se io fossi stata gata-gata (madrileña di origine), e la risposta è stata ancora una volta completamente terrona…OREJAS!!!
Se anche tu sei comilón (golosone)  ecco la ricetta de LAS OREJAS, a prova di scimmia: ingredienti: orecchie di maiale, 1 aglio, alloro, pimientón, sal, cipolla, salsa. Preparazione: Pulisci le orecchie e falle cuocere per circa 1 ora nella pentola a pressione, con l’aglio, l’alloro, il pimientón e il sale. Quando le orecchie saranno cotte sarà sufficiente mettere in una pentola PARECCHIO olio (come piace agli spagnoli), la cipolla a spicchi, un pò d’aglio, un pò di farina, un pò di acqua della pentola a pressione dove abbiamo cotto le orecchie, e finalmente le orecchie a pazzettini. Le fai cuocere solo 5 minuti e sono pronte!

W LE ORECCHIE!

About Chechi 707 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge