Luci oniriche a Madrid

A me il Natale non piace molto, ma devo dire che La Signora si imbelletta bene bene per le festività, e assume un fascino tutto particolare. Che siccome Madrid è una città moderna e anticonformista qui le luci e le decorazioni natalizie non hanno assolutamente nessun riferimento al messaggio religioso o tradizionale della festa, ma si tratta più che altro di visioni oniriche.
Allora ieri sera io e la mia macchina fotografica abbiamo affrontato questo viaggio spazio-temporale, che ti ripropongo con una selezione delle più belle luci natalizie di Madrid…
L’ALBERONE PSICHEDELICO DI SOL, che ti fa scoppiare gli occhi se lo guardi per più di un minuto!

I CUBONI che pendono dal cielo. A seconda dell’umore con cui li si guarda possono sembrare regaloni di natale che piovono dalle nuvole o pacchi bomba.

Le LUCI METROPOLITANE, casomai ti dovessi scordare che ti trovi in una vera CITY

Le LUCI-OCCHIONE, che ci fanno sentire un pò spiati un pò ammirati

e infini le mie luci preferite: I DISCHI VOLANTI DI PLAZA MAYOR!

Esiste qualcosa di più divino che mangiare un bocadillo de calamares tremando dal freddo e illuminato da un enorme disco azzurro??? Direi proprio di no! Mentre mastichi il calamaro aspetti Alien, e quando finisci il panino e ti scopri ancora in attesa ci resti male…
E PER TE, QUAL’È LA LUCE PIÙ ONIRICA??
Tra tanto sbrilluccichio ti dico, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid, che domani ho un last minute per Milano, dove devo andare a fare una cosina per tre giorni, e poi lunedì sono nuovamente a Madrid. Siccome questa cosina che devo fare a Milano è molto grande e stancante se tu vivi a Milano, sei una persona seria, forte, hai una macchina e vuoi aiutarmi scrivimi a chechi@vivereamadrid.it e ti spiegherò.

About Chechi 699 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge