Le elezioni a Madrid

Oggi avevo deciso di fare un post un po’ autobiografico e parlare dei PRANZI DI LAVORO A MADRID, ma poi sono passata da Sol e ho deciso di cambiare il tema, e parlare di un nuovissimo movimento politico e apartitico che sta dilagando in Spagna, e soprattutto a Madrid, dove l’intera piazza di Puerta del Sol da qualche giorno è COMPLETAMENTE OCCUPATA dai manifestanti.


Ma che si manifesta? L’indignazione e il disprezzo per la classe politica dominante (al governo o all’opposizione).
Il motto è NO LES VOTES (non votarli) e l’idea è chiaramente espressa in questa web e in questo manifestino:

SE VOTI UGUALE TI FOTTERANNO UGUALE

Il tutto a pochissimi giorni dalle elezioni, che avranno luogo la prossima domenica e dove ANCHE IO PER LA PRIMA VOLTA VOTERÒ IN SPAGNA! OLÈ!
Allora io vorrei dire che questo movimento NOLESVOTES mi sta abbastanza simpatico, PERÒ credo che manchi un pò di propositività. Criticare e criticare…ma l’alternativa qual’è? Non si è capito, però io ho manifestato uguale contro il magna magna e pro-cambio.

About Chechi 724 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge