Tradizioni spagnole bellissime: EL PORRÓN!

Ieri era il compleanno di mia sorella, AUGURI SCIMMIETTA!!!
Mia sorella nonostante gli anni continua a essere una persona serissima e una professionista eccellente. In questa foto potete ammirarla con suo marito (e mio amico e parente Pietro) per strada, pronti per una notte di gala.

Per celebrare la mia sorellona e quell’altra cosa stupenda che finalmente è successa ieri sera in Italia ieri notte siamo stati impegnati con el porrón, una deliziosa tradizione spagnola!
El porrón è un particolare recipiente di ¾ di litro che possiede due tubi prolungati: uno fino, da cui sale il liquido, e un altro più grande da dove si mette la bevanda (vino o birra).


L’invenzione del porrón è tutta ibérica, ed è veramente geniale: la brocca viene usata per bevute collettive ma igieniche (da quando agli spagnoli interessa l’igiene??? non si sa!) Il porrón infatti deve posizionarsi inclinato a 40 (¡!!) cm dalla bocca, e non debe mai sfiorare la labbra!
Il procedimento è questo:
1)inclinare la testa leggermente all’indietro, e spalancare la bocca
2) avvicinare la bocca del porrón e allontanare in modo graduale ma deciso la brocca dal viso, fino a raggiungere i famosi 40 cm
3) riempire tutta la bocca di vino o birra, e solo quando lo spazio è saturo sarà possibile abbassare il porrón e deglutire il liquido
Io mi sono fatta una vera doccia di birra!!!
Per me è TROPPO difficile usare el porrón, però il mio fidanzato PischiOne (anche lui serio e professionale come mia sorella e il mio amico e parente Pietro) é il mago del porrón : non solo riesce a posizionarlo lontanissimo dalle labbra ma può anche dirigere il getto all’interno dell’occhio e farlo arrivare alla bocca con dei movimenti facciali 100% spagnoli!!! Madò che mito!

¡porrón te amo!
Domani PURTROPPO devo andare a Londra per lavoro, quindi fino a giovedì non scriverò niente: buuuu!!!!
Non dimenticare di partecipare al concorso di scrittura creativa!

About Chechi 707 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge