Mode spagnole: EL TOCADO

Programmo la pubblicazione di questo post per il 9 marzo (sperando che funzioni!) ma lo scrivo il 6 sera.
Devo dire che scrivere un post pensando nel futuro da un subidón non indifferente perchè ti proietta in un’altra dimensione!!
Dunque mentre questo post si pubblicherà automaticamente io sarò a Cruenavaca perché domani (il domani del 9 marzo, non di oggi!!) si sposa la mia cara amica Nitzia!

Un matrimonio messico-spagnolo: che bello!!!

E qual è l’accessorio imprescindibile in un matrimonio iberico (anche se questo si tiene dall’altra parte del mondo)??
EL TOCADO! El tocado, vero fiore all’occhiello della moda spagnola! Anche la Duquesa de Alba lo indossa!

Duquesa de Alba, sempre divina!

El tocado è un oggettino che copre la testa: nasce infatti per ripararsi dal freddo o dal caldo, e in breve tempo si evolve e diventa un MUST della moda iberica e anglosassone.
Si può trattare di un cappellino, di un fiore, di una composizione di piume, di un tessuto eleborato… e chi più ne ha più ne metta!

El tocado non conosce limiti, perché parliamo pur sempre di una moda spagnola e si che che in Spagna piace strafare!

Il tocado di Robin Hood

Questo accessorio esiste di tutti i tipi, le dimensioni, i materiali e i prezzi: ¡tu decides!

tripudio di piume

cappello fiorito: tra i miei preferiti!

tocado gallinone

Tocado rotondo, tra i più comuni in Spagna

Piume di pavone!

Allora siccome all’altro matrimonio a cui sono stata io ero L’UNICA e non avere il tocado questa volta mi sono data da fare, ed ecco cosa ho comprato al Rastro per soli 15 euro:

Il mio primo TOCADO!!! (primo di una LUNGA serie!)

Ma al Rastro c’è da impazzire!

Li voglio tutti!!!

belli belli belli!

Se stai pensado che EL TOCADO è una burinata ricrediti subito!!! Anche io ho attraversato questa fase del pensiero e ne sono venuta fuori! Il tocado è divin0: mai più senza!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge

4 Comments

  • 06/04/2012

    direi orribili!! ahahahah

*