San Isidro, la festa di Madrid!

La festa di San Isidro è iniziata a MADRID!!
San Isidro è il santo patrono della città, e tutti noi gatos lo amiamo tanto!
La leggenda racconta che Isidro stava lavorando la terra (proprio nella zona della pradera,che adesso ha il suo nome) quando ricevette la visita del suo capo Iván de Vargas che gli chiese dell’acqua.
Ma il povero Isidro aveva la brocca vuota, e quindi iniziò a colpire una roccia dicendo «Cuando Dios quería, aquí agua había»: in pochi secondi iniziò a sgorgare acqua, e Isidro potette placare la sete del suo signore e diventò Santo.
Quindi la tradizione vuole che il 15 maggio si vada alla Ermida de San Isidro nel quartiere di Carabanchel e si beva l’acqua della fonte miracolosa, che cura ogni dolore e problema.

la fonte miracolosa

domani tutti a Carabanchel!

Io sono tre anni che mi metto in fila ma la quantità di gente mi demoralizza e dopo qualche minuto abbandono l’impresa: in questo San Isidro 2012 riusciró a bere l’acqua miracolosa?? Spero proprio di si, ho tanto bisogno di un miracolo Isidro Santo mio!
Peró oltre a bere l’acqua santa a Madrid facciamo davvero tantissime cose in onore di Isidro: concerti, spettacoli teatrali, attività per bambini, etc. in questa pagina potrai scaricare il programma di San Isidro 2012 e scegliere la tua attività preferita!
Peró programma o non programma stasera, vigilia del santo, si va tutti alla Vistillas a fare un mega botellon come vuole la migliore tradizione spagnola. Poi martedì non si lavora e si va dalla mattina a la pradera de San Isidro vestiti da chulapos, a mangiare cose fritte alle bancarelle.

Chulapos: belli, eleganti e sexy!

Insomma i prossimi due giorni saranno davvero intensissimi e imperdibili: ¡AUPA SAN ISIDRO!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge

2 Comments

  • Lucia
    22/05/2012

    Tanti auguri alla mamma di Cassano delle Murge. Un bacione da Lucia e Jose…a presto

*