Restauro senza permesso in Spagna :)

Insomma anche se questo fatto è successo ben 2 giorni fa io non posso proprio fare a meno di parlarne, perchè per una come me che ama l’arte e ama il folclore il restauro faidate dell’Ecce homo di Zaragoza resta probabilmente la notizia più interessante del 2012!
La signora Cecilia Giménez, casta e devota, non poteva proprio sopportare un Cristo lacerato dal tempo, così armata di pennello e tanta buona volontà (e con il permesso del prete!) si è messa a restaurare l’opera, cosa che aveva già fatto diverse volte negli ultimi anni.
Solo che mentre le altre vole si era limitata a ritoccare la tunica del Cristo l’altro giorno Cecilia ha voluto osare, restaurandone il volto… E insomma come si dice qui in spagna ¡liandola parda!

che dire???

E qui la signora Cecilia, sgomenta. Poverina!

Gli esperti sono arrabbiatissimi… ma dico io: se sono così esperti perchè non sono intervenuti quando l’opera cadeva a pezzi??? Aaah saperlo!!!

Se vuoi salvare il nuovo ECCE HOMO firma qui la petizione! io ho firmato per questa grande opera di street art della terza età!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge