Restauro senza permesso in Spagna :)

Insomma anche se questo fatto è successo ben 2 giorni fa io non posso proprio fare a meno di parlarne, perchè per una come me che ama l’arte e ama il folclore il restauro faidate dell’Ecce homo di Zaragoza resta probabilmente la notizia più interessante del 2012!
La signora Cecilia Giménez, casta e devota, non poteva proprio sopportare un Cristo lacerato dal tempo, così armata di pennello e tanta buona volontà (e con il permesso del prete!) si è messa a restaurare l’opera, cosa che aveva già fatto diverse volte negli ultimi anni.
Solo che mentre le altre vole si era limitata a ritoccare la tunica del Cristo l’altro giorno Cecilia ha voluto osare, restaurandone il volto… E insomma come si dice qui in spagna ¡liandola parda!

che dire???

E qui la signora Cecilia, sgomenta. Poverina!

Gli esperti sono arrabbiatissimi… ma dico io: se sono così esperti perchè non sono intervenuti quando l’opera cadeva a pezzi??? Aaah saperlo!!!

Se vuoi salvare il nuovo ECCE HOMO firma qui la petizione! io ho firmato per questa grande opera di street art della terza età!

About Chechi 707 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge