Capicua: giochini on the road spagnoli

Oggi devo andare a Vienna (arret*??? Dirai tu, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid. E si, che a me ogni tanto mi prendono e mi mandano a Vienna, preferibilmente di inverno per farmi congelare per benino), ma prima di partire vorrei condividere con te una bellissima parola spagnola che ho imparato la scorsa settimana: capicúa!
Capicúa in italiano si traduce con Numero palindromo, che però non è divertente come in spagnolo. Capicúa viene dal catalano cap i cua, «cabeza y cola» cioè testa e coda, ed indica quelle cifre che rappresentano lo stesso valore sia che siano lette da destra che da sinistra, tipo 78787.

capicua!!!

Ovviamente Capicúa vale anche per le parole, per esempio io ho una amica capicúa: Anna!
Allora siccome in Spagna si gioca sempre se vedi un numero capicúa per strada (per esempio una targa) devi urlare CAPICÚA! e dare uno schiaffetto sulla fronte all’amico che ti sta accanto. Suddetto amico potrà bloccare il tuo schiaffo e vincere il gioco solo mettendosi il pollice sulla fronte e aprendo la mano a mó di corno e rispondendo CAPICUA! Se non lo fa riceve il colpo sulla fronte e perde.
Ecco, noi a Madrid ci divertiamo con poco…

*nuovamente, in barese

About Chechi 725 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge