Elezioni 2013: come votare dalla Spagna

Dunque quello di oggi è un post molto molto serio, che si chiama: come votare per le elezioni 2013 quando sei residente in Spagna.
Innanzitutto per poter votare da Madrid devi essere iscritto all’AIRE. Iscriversi all’AIRE è facile (scopri qui come farlo) e fondamentale, non solo per poter esercitare il tuo diritto/dovere di voto ma anche per rifare il documento di identità, patente e passaporto direttamente al Consolato di Madrid (…IN BOCCA AL LUPO PER QUESTA TUA GRANDE AVVENTURA!!!).
Inoltre se vivi all’estero e non sei iscritto all’AIRE lo stato italiano paga dei soldi per te, per dei beni sociali che tu non usi e non consumi!!! Cose come strade, luci, impianti sportivi, etc…
Poi se non sei registrato all’AIRE la tua madrepatria non sa che vivi fuori, e quindi per colpa tua tutte quelle meravigliose statistiche sulla fuga dei cervelli se ne vanno alle cozze!
Una volta che sei iscritto all’AIRE riceverai (o meglio dovresti ricevere) direttamente a casa il plico elettorale. Per stare sereno puoi inviare una mail a elezioni.madrid@esteri.it indicando il tuo nome e cognome, e ti diranno se risulti iscritto e dove ti invieranno le schede elettorali.
Qualora anche tu, come me, avessi cambiato casa dovrai mandare una mail a anagrafe.madrid@esteri.it con i tuoi dati, proprio come nell’immagine.

copia tutto uguale uguale!

Mi raccomando a terminare con CORDIALI SALUTI: ci tengono moltissimo all’ufficio consolare!

Il pacco con le schede elettorali lo dovremmo ricevere entro il 10 febbraio: se il giorno 11 il pacco non l’hai ancora ricevuto chiama il numero 807.505.883 (a pagamento!) per scoprire dove sta il tuo pacco!

Se invece sei iscritto all’AIRE ma vuoi esercitare il tuo diritto di voto in italia devi comunicarlo per iscritto, ma sappi che è troppo tardi: il temine per presentare la domanda è scaduto!!! se non mi credi guarda qui!

Mi raccomando: noi cittadini italiani residenti all’estero dobbiamo votare prima di quelli residenti in Italia, quindi assicurati di essere iscritto alle liste elettorali

A proposito del numero 807.505.883 (a pagamento!)vorrei dire una cosa: quel numero lì oltre a essere il telefono ufficiale dell’ambasciata di Madrid è anche il telefono contro la nostalgia dell’Italia. Ogni volta che fai una domanda su cose burocratiche la risposta sarà un’altra domanda, ed entrerai nel circolo vizioso della burocrazia italiana che ti farà subito ringraziare il cielo di vivere in Spagna.
Quel numero lì cancella la malinconia per il caffè, per la pasta al dente, per gli assorbenti lines e per tutto quello che per te è l’Italia.
Che io dopo aver chiamato subito mi sono ricordata perchè dopo qualche giorno in Italia cerco voli per Madrid

About Chechi 691 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge