FIJAR e FICHAR, i gemelli diversi

Il tema di oggi è un verbo: FIJARSE. Questo verbo qui lo dedico a Carmen, che mi scrive chiedendomi informazioni, usi e costumi su questo meraviglioso verbo minestrone. Grazie per darmi degli input e essere curiosi!

Allora la prima cosa che vorrei dire su questo verbo qui è: attenzione alla pronuncia! La J va pronunciata bene, e richiede applicazione e impegno.
Devi far finta di voler tirar fuori il più grande catarro della storia, e con un esercizio di petto, gola e mente devi fare il suono JJJJJ, duro ma anche un po’ aspirato.

FIJARSE significa:
aderire, unire, incrostare, incidere, registrare
determinare, precisare, marcare, specificare
osservare, contemplare, avvertire, guardare, riparare

ad esempio:
he fijado el espejo a la pared, ho fissato lo specchio alla parate
ha fijado su oficina en el centro, ha messo il suo ufficio in centro, in questo caso il verbo indica un qualcosa fisso, stabile
ya han fijado el nuevo horario, hanno già stabilito il nuovo orario, in questo contesto FIJAR è una precisazione
fijó sus ojos en la pantalla, fissò i suoi occhi sullo schermo, qui il verbo indica centrare l’attenzione o lo sguardo
da qui qualcosa è FIJO quando è stabile, permanente, immobile o anche maniacale (vedi a piñon fijo)

con la preposizione EN fijar cambia un po’ il suo significato, e si fa più interessante…
FIJARSE EN significa centrare l’attenzione su qualcosa fíjate en el lunar que tiene en la cara, concentrati, osserva il neo che ha sul viso.

Attenzione attenzione!!!
FIJAR è diversissimo da FICHAR, che avendo il CH si pronuncia CI, cioè FICIAR
Questo secondo verbo significa in generale vigilare, osservare, guardare con estrema attenzione, contrattare qualcuno o usare gli orologini infernali che segnano l’ora di entrata e uscita in ufficio.
su jefe le está fichando todo el día, il suo capo lo sta osservando tutto il giorno
le han fichado en un banco, lo hanno contrattato in una banca
no te olvides de fichar antes de salir, non dimenticare di registrare l’ora prima di uscire

E LA FICHA che è?? una targhetta, una scheda, o i pezzi usati per i giochi da tavola, cioè in generale qualcosa che segnala.
Detto questo ¡me piro!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge