La Feria del Libro e non solo

Oggi dopo il lavoro siamo andati alla Feria del Libro.
Siccome dopo 9 ore di LAVORO anche il solo pensiero di leggere un libro mi faceva male al cuore quello che ho fatto è stato passeggiare tra i libri.
La Feria del Libro si svolge nel parco del Retiro, quindi la passeggiata è stata particolarmente piacevole e ho anche mangiato un gelato.

Se vuoi andare in bagno a La Feria del Libro devi portarti un testo, perchè persino i bagni sono per i lettori

Di comprare non volevo comprare, di sentire le presentazioni non ne avevo per le palle, di fare la fila per farmi mettere un autografo su una copertina di un libro che quasi sicuramente perderò in qualche trasloco non se ne parlava proprio, e così quello che ho fatto è stato leggere i titoli dei libri, e fare le foto a quelli che mi comunicavano più cose.

quello che fu

la ridicola idea di non rivederti

Ho pensato a lungo all’importanza di mettere un bel titolo quando si scrive un libro. Un titolo intrigante ma non sdolcinato, snello ma non superficiale, che apra una finestra sugli altri senza dimenticare l’importanza dell’introspezione.

Poi mi sono messa a fare le foto ai cani, che è una cosa che mi appassiona da sempre.

questo cane somiglia a PischiOne

odorone

bello

Poi mi sono ricordata che qualche anno fa comprai un libro dal titolo “Paseador de perros”, cioè passeggiatore di cani, e questo titolo per come sono fatta io era perfetto.
La quarta di compertina diceva che era la storia di uno che arrivava a Madrid e per campare si metteva a passeggiare cani. “È il libro della mia vita!” pensai, ma mi sbagliavo. Non sono mai riuscita a finire quel libro, tanto era schifoso e noioso.

Una pallida amapola mi ha fatto tornare il buon umore

amapola=papavero

Poi scaricando le foto ho trovato una foto che avevo scattato due fine settimana fa, che ero stata a Colonia.
Di Colonia non ho parlato, ma ci sono due cose che mi hanno lasciata a bocca aperta: la cattedrale e il distributore automatico di oggetti imprescindibili nel bagno delle donne in aeroporto: MINI VIBRATORI

mini vibratori per tutte


E questo è tutto, per oggi.

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge