Dove sbaciucchiarsi sotto la luna piena

La bandiera della Comunidad de Madrid ha sette stelline bianche su fondo rosso. Che cosa sono queste stelle? Cosa rappresentano?

la nostra bandiera

Raffigurano la costellazione dell’Orsa Maggiore. Fu scelta proprio questa costellazione perché è quella che si può ammirare dalla sierra de Guadarrama ( catena montuosa appartenente alla porzione orientale del Sistema Centrale), ricordando così le terre che formavano l’antica Madrid.
Ogni stellina ha cinque punte, come vuole la tradizione, ma anche questo non pe un caso: cinque sono le province che circondano Madrid: Avila, Segovia, Guadalajara, Cuenca e Toledo.
Tra stelle e luna piena (stanotte l’ultima di agosto, ciao ciao estate!) ecco la mia piccola guida sbaciucchiona, il miglior posto dove abbandonarsi a romanticherie alla luce della luna piena, con Madrid come insostituibile scenario: los jardines del Palacio del Príncipe de Anglona , nella centralissima Plaza de la Paja, a La Latina.
Si tratta di un piccolo angolo di paradiso sconosciuto ai più, adiacente al Palazzo del Principe di Anglona, edificio costruito nel 1530 come residenza di Francisco de Vargas.

Il giardino fu tracciato nel secolo XVIII, seguendo il disegno di Nicolás Chalmandrier che progettò una piccola zona in stile neoclassico, con caratteristiche dei giardini arabi. Successivamente questo piccolo spazio subì molte trasformazioni, fino al 1978 anno in cui passò nelle mani del Comune di Madrid (che nel palazzo istallò vari uffici municipali). Il grazioso giardinetto ha una superficie di 500m² e consta di 3 aree ben differenziate tra loro.
La centrale, la più importante, è divisa in quattro quadranti entro i quali si aprono quattro cammini di piccole mattonelle. Nell’intersezione dei cammini appare una piccola fontana di granito, caratterizzata da una colonna tortile. Nel resto del recinto roseti, pergole e ordinatissime aiuole.

Uno degli aspetti più interessanti di questo romantico spazio è il dislivello tra la piazza e la Calle Segovia, dove si affaccia il giardino. Prendi un volo per Madrid e vieni a vederlo! Qui, tra piante e fiori, ti sentirai sospeso, così come vuole l’amore!

About Chechi 725 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge