La fiesta de la Paloma: quando la città diventa paese

Ad agosto Madrid è calda, ma non di temperatura (non solo!) ma di passione. Cosa emoziona, entusiasma, turba e conturba la città? Las fiestas di quartiere, che trasformano la nostra grandissima capitale in un paesino. Musica, cibo di strada, choti e zarzuela (i balli tipici madrileni) e ovviamente gli immancabili chulapos.

yo soy chulapa dentro

Siamo nel periodo de las verbenas, cioè delle feste popolari che si celebrano nella città. Il 2 agosto terminarono quelle di San Cayetano, il 9 iniziarono quelle di Lavapiés e il 15 sará il giorno centrale de las fiestas de la Virgen de la Paloma, che hanno come scenario il fantastico quartiere de la Latina.
Chi è Paloma? E che cosa si festeggia? Paloma era una signorina che non conosceva peccato carnale (che peccato!), e la sua venerazione iniziò nel 1790 quando Isabel Tintero collocò sul portone della sua casa l’immagine della Vergine, e tutti i vicini iniziarono ad avvicinarsi per chiedere cure e miracoli, proteggere i bambini e aiutare le donne incinte.

Paloma aiutaci tu!

Come amano ripetere i madrileños “La Paloma no es patrona de Madrid, pero sí reina plenamente en muchos corazones humildes que habitan en la Villa”
Oltre ai grandi topici delle feste spagnola (alcol, musica e balli) questa festa riserva piacevoli sorprese per i coraggiosi che sfidano il caldo e restano a Madrid ad agosto: percorsi gratuiti in gruppi di 30 persone che per due ore retrocedono al XVI secolo, quando Felipe II trasferì la sua corte a Madrid trasformando la città in capitale.
Se vuoi vivere questa meravigliosa esperienza dovrai semplicemente recarti al Centro del Turismo di Plaza Mayor venerdì 16 alle 11.00 o alle 19.00 e prenotare il percorso.

Se più che la storia dell’arte quello che ti appassiona è il buon cibo la Paloma soddisferà anche te: in calle Salitre un paio di bancarelle offrono limonata gratis a partire dalle ore 21.00. Limonata di limoni e zucchero?? Ovviamente no! La limonada castiza, fatta con il vino bianco.
Mentre tutto suona a festa anche gli odori della città cambiano: gallinejas e entresijos inebriano le nostre narici.

io non ce la posso fare

Che sono?? Interiora di gallina e di maiale spezzettati e fritti. Solo per i più audaci.
Se Madrid ti appassiona cerca dei voli Ryanair per venire a vivere La Paloma in prima persona: non te ne pentirai!

About Chechi 699 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge