Espressioni spagnole: crack, caña, leche

Sebbene in Spagna non si usino parole straniere esistono delle rare eccezioni, come nella parola CRACK. Questo anglicismo significa:
– La sostanza stupefacente derivata dalla cocaina
– Il processo chimico che rompe molecole per formare prodotti utilizzabili
– Un fallimento finanziario o una frode fiscale

La parola CRACK è usata anche come aggettivo in un modo curioso: indica una persona dalle capacità straordinarie, che eccelle in qualcosa. Quindi se vorrai fare i complimenti a qualcuno potrai dire “eres un crack” e lo farai contento!

sei straordinario amico!

Se non vuoi usare parole che hanno assonanza con le droghe potrai usare una termina che si riferisce all’alcol, e dire “eres la caña”, che ha perfettamente lo stesso significato: straordinarietà
este bar es la caña, questo bar è incredibile

se invece hai l’animo del fanciullino potrai usare l’espressione “eres la leche”, sempre con lo stesso significato.

Lo stesso concetto di fare qualcosa straordinariamente bene, o essere speciale, sta nell’espressione te sales. Estas que te sales, sei straordinario! (il verbo SALIR in spagnolo significa uscire, quindi in concreto questa espressione indica che tutte le caratteristiche positive di una persona sembrano straripare dal suo corpo)

Coma giá saprai, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid, le Olimpiadi 2020 si svolgeranno a Tokio 🙁. Madrid è stata eliminata, e anche subito! Personalmente soffro molto, ma ho voluto raccontare delle espressioni positive perché per me Madrid è la caña, la leche, un crack y se sale anche senza olimpiadi.

Madrid del mio cuore

In bocca al lupo Tokio, ¡te odio! 😉

About Chechi 725 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge