Me piro, me marcho, me voy!

L’aspetto più bello di passare tutta l’estate in una cittá deserta, lavorando, è che poi arriva l’autunno e mentre tutti sono in cittá, lavorando, io me ne vado in vacanza!!!
ME PIRO, dal verbo “pirarse”, che significa andare via da un luogo o se preferisci ME MARCHO, dal verbo “marchar” che significa camminare, partire, circolare, correre, allontanarsi, emigrare…

MAMMA, VOYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYYY

(solo per 10 giorni, non temere che poi torno!!!)

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge