Me pilla el toro

Un’espressione castigliana che io adoro è ‘me pilla el toro‘, che letteralmente significa “mi prende il toro”, cioé mi investe il toro: esiste forse un’espressione più spagnola di questa? Io direi di no!
toro
Potrai usare questa frase per indicare qualcosa che lasci per l’ultimo momento, per esempio
A Chechi le pilló el toro con el tema del examen, cioé Chechi trascurò l’esame e non ebbe tempo di prepararlo
Si no estudias durante todo el curso, en junio te pillará el toro, se non studi durante tutto il corso a giugno non avrai tempo di studiare tutto.
Ricorda che questa espressione si può usare solo per concetti astratti, e non per cose materiali e banali come prendere l’autobus o sbrigarsi perchè chiude il supermercato!
Ovviamente pillar el toro può anche significare che un toro investe materialmente qualcuno, come ad esempio Todos los Sanfermines el toro pilla a un par de americanos.
Questá però è una verità, e non ha nulla a che vedere con le espressioni astratte.
Per incitare qualcuno e dargli fretta si può dire più generalmente “¡que no te pille el toro!
Se hai un amico molto distratto, che ha qualcosa davanti e non la vede, potrai dirgli si llega a ser un toro te pilla, cioè se fosse un toro ti investirebbe.
Sempre a proposito di tori il mio proverbio preferito, che poi è anche il mio motto, è
Hay que coger al toro por los cuernos, bisogna prendere il toro per le corna
cioé bisogna prendere le situazioni di petto, e affrontare le cose con valore. O almeno provarci!

About Chechi 699 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge