per Madrid di Merda…la Gatoteca!!!

Oggi come d’improvviso mi sono resa conto di parlare solo delle cose belle di Madrid.
E se parlassi anche della MdM, cioè della Madrid di Merda? mi sono chiesta intrappolata nell’ascensore.
E cosí ho pensato di creare questa nuova sezione del mio ineffabile blog, MdM: vuoi indicarmi qualche posto schifoso di Madrid?? scrivimi a chechi@vivereamadrid.it e ne parlerò con mucho gusto!
La MdM inizia con un luogo raccapricciante (per me, perché poi nella vita tutto è relativo): LA GATOTECA.

Gato=gatto, con una G in meno ma la stessa quantitá di peli.
madrid bar
Perfetto incrocio tra la casa della gattara romana e i bar in stile giapponese La Gatoteca è un postaccio dove sorseggiare una tazza di te circondato da gatti pelosi e miagolosi.
Come se condividere spazio e aria con decine di felini non fosse giá una tortura per entrare a La Gatoteca devi anche pagare: 4 euro per stare 30 minuti, e 6 euro per stare 1 ora!!!
Mentre bevi il te i gatti ti saltano in testa, ti fanno le fusa, ti chiedono cibo e attenzioni di vario genere e soprattutto ti ricoprono di peli dalla testa ai piedi.
gatoteca1
Quindi, mio caro amico gattaro che vuoi venire a vivere a Madrid, dopo essere stato a La Gatoteca per favore non prendere nessun mezzo di trasporto pubblico perché sia io che PischiOne che il nostro amato amico Pedro detto Dimitri Petrof siamo tutti e 3 allergici ai gatti. Mortalmente allergici.
Proprio in virtù della mia allergia dichiaro a piena voce che La Gatoteca è un bar tristissimo, degna apertura della categoria Madrid di Merda.
Il fatto che la finalità del bar sia (oltre che lucrosa) far adottare i gatti non riscatta questo bar peloso.
Io a La Gatoteca non ci vado manco con antistaminici, cortisone e adrenalina.

Comunque come diciamo a Madrid cada roto su descosido quindi magari a te La Gatoteca piace. A me no.
Viva i cani abbasso i gatti!

About the author  ⁄ Chechi

Chechi

Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge