La Fiesta de los Mayos a Madrid

Son settimane, almeno 2, che ho la testa tra le nuvole.
Allora non mi va di scrivere, perché ho la sensazione di non dire niente di interessante.
In questi periodi cosí, tanto pieni di cose e pensieri che alla fine sembrano vuoti, secondo me la sola cosa che io posso fare è ESPERAR, che non a caso in spagnolo significa sia aspettare che sperare.

Espero aprobar, spero di superare l’esame
Se espera lluvia, si prevedono pioggie
Te espero aquí, ti aspetto qui

Tra le tante cose quello che aspetto l’evento più imminente è la Fiesta de los Mayos, che si terrá domenica 11 maggio nel mio amatissimo quartiere Lavapiés.
madrid festa
Questa allegra festicciola, che fino al XX secolo si celebrava in tutti i quartieri di Madrid, andó prima persa a causa della vita frenetica e poi fu recuperata nel 1988 da due associazioni, la Agrupación de Madrileños e gli Amigos LOS CASTIZO.

Un po’ come inconfutabile prova che qui ogni occasione é buona per far festa sai che si festeggia?? il bel tempo! Fa caldo, oggi abbiamo raggiunto giá i 31 gradi, e dobbiamo festeggiare travestendoci!
madrid fiestas locales

madrid fiesta de las mayas
Ovviamente peró questa festa ha anche un aspetto edonistico: tra canti e balli per l’arrivo della primavera si elegge la donzella più bella di ogni strada o quartiere, la si veste di tutto punto, si incorona di fiori e e si colloca su un piccolo altare fatto con cuscini, tappeti, tende e molto, molti fiori.
Una sorta di Frida Kalo de noantri
madrid

E che fa la meravigliosa donzella piazzata sull’altare? Si lascia ammirare dai vicini e curiosi, mentre le sue amiche raccolgono doni e offerte per la Vergine (vergine l’ho scritto in maiuscola perché si riferisce alla vergine vera, non alla donzella).

fiestas madrid

Quindi domenica prossima si va tutti a Lavapiés, vicino la chiesa di San Lorenzo, dove ognuna delle associazioni che partecipano presenterà la sua maya, tra canti, balli e prodotti tipici di Madrid: rosquillas e vino.

La sola cosa da non fare in questa festa é strafare! perchè non strafare??? Ti chiederai stupito! perchè la prossima settimana é SAN ISIDRO!!! E per San Isidro si che dobbiamo essere forti e pronti a esagerare!

Ci vediamo domenica alle 10.30 a Lavapiés!

About Chechi 699 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge