¡Feliz cumpleaños papone!

Tra poche ore, cioè il 10 giugno, é uno dei giorni più importanti dell’anno, perché
¡es el cumpleaños de mi padre!

papá e mamma, la strana coppia
papá e mamma, la strana coppia

Auguri papone, ti amo tanto! Le cose che più mi piacciono di papone sono:

  • la sua grandissima curiosità intellettuale
  • la passione per la fotografia e la storia
  • la sua sconfinata generosità

Papone, spero tanto di aver ereditato almeno una di queste tue qualitá, e non solo l’irascibilità e la collericità che tanto CI contraddistinguono!!!

In onore di papone oggi parlerò di un verbo castigliamo molto strambo, e che unisce ciuascuno di noi al proprio papone: apellidarse.
Apellidarse la traduzione letterale di questo verbo sarebbe “cognomarsi”, cioè “chiamarsi di cognome”, da “apellido”, cognome.
Quindi se vuoi chiedere a uno spagnolo come ti chiami? Dovrai semplicemente dire ¿como te llamas? Pero se più che il nome ti incuriosisce il cognome, puoi chiedere direttamente ¿como te apellidas?

Non ho capito perchè in italiano non esiste questo verbo, che a pensarci bene é indispensabile.

Papone, sono tanto fiera di portare il tuo apellido! ¡FELIZ CUMPLEAÑOS!

About Chechi 707 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge