Ricette spagnole (io speriamo che me la cavo)

Cara amica italiana che vuoi venire a vivere a Madrid, mettiamo che tu un giorno sei incinta alla settimana 39 e ti trovi nella capitale spagnola.
Immaginiamo che hai l’agilità di una foca, sia per via della panza sia grazie alla sciatica che fedelmente ti accompagna ad ogni passo.
Facciamo che hai (ovviamente!) paura del parto ma vuoi anche rendere finalmente indipendente questa creaturella che ti porti dentro, e così cerchi prostaglandine come se non ci fosse un domani e cammini e cammini per stimolare la contrazioni, ma niente. Che fare? Io ho pensato di dare una forte emozione al mio corpo e alla mia mente, una di quelle emozioni che non di dimenticano facilmente e che per la loro intensità potrebbero innescare il parto: mangiare la PASTA CON EL CHORIZO!
E se questo gesto estremo non mi provocherà contrazioni allora inizio a pensare che creaturina resterà per sempre dentro di me, crescendo a dismisura senza mai voler uscire!
Che cosa è il CHORIZO e perche bisogna temere tanto questa ricetta? Leggi e saprai.
Il chorizo è un salume spagnolo molto buono e molto molto simile alla nostra salsiccia secca (a Bari salamino), dal colore rosso e dal sapore leggermente piccante.
Gli spagnoli amano questo salume, e lo mangiano in modo compulsivo con il pane (che io approvo) e in qualsiasi altro piatto: lenticchie, ceci, fagioli, patate, verdure, zuppe, uova, paella (se non mi credi guarda qui) riso, etc.. insomma la relazione tra lo spagnolo medio e il chorizo si può definire come ossessivo-maniacale, non ho alcun dubbio!
Tutte queste ricette a base di chorizo mi sono completamente indifferenti, ma quando questo insaccato incontra la sacra pasta tutto cambia! Personalmente non solo mi fa inorridire l’idea di violentare la pasta con il salame, ma mi fa proprio schifo anche la presentazione del piatto, che in genere è come in questa immagine:
ricette spagnole

Ma vediamo per filo e per segno la ricetta della pasta al chorizo nella versione spagnola, per esempio su questa web;

Attenzione! Questa web è solo un esempio! Cerca su google.es “macarrones con chorizo” e avrai 1000 ricette tutte su questo stile, con minime differenze).
Indredienti:

ingredienti pasta chorizo

Origano, tomate FRITO (pomodoro fritto): perchè????

La ricetta dice di mettere a bollire l’acqua, salarla, cuocere la pasta i minuti indicati sulla busta e quesnti scolarla, sciacquarla (!) e RESERVARLA, cioè metterla da parte.

ricette spagnole pastaCioè in Spagna il condimento della pasta non si prepara prima/durante la cottura di quest’ultima, ma solo una volta che la pasta è pronta ci si dice: devo preparare il condimento!

Ma perchè??? Mi avvilisco (ma contrazioni ancora niente!)!! Specifico che non deduca la conseguenzialità di queste azioni dalla ricetta della web, ma io so che gli spagnoli fanno davvero cosi: preparano la pasta e poi preparano il condimento!!!!! Anche le spagnole donne fanno uguale, pare che in tema pasta le femmine si “maschilizzano” e pensano un processo alla volta, cosa assolutamente inedita per noi del gentil sesso!!!

Arriva quindi il momento di preparare il condimento, mentre la pasta si gonfia, indurisce, ammorbidisce, le succede di tutto e cambia la sua struttura molecolare perchè, inutile precisarlo, non è pasta di grano duro ma di grano morbidone. A questo proposito noterai che i MACARRONES proposti sono sempre lisci, il che conferma semplicemente che fuori dall’Italia non capiscono un cazzo di pasta.

Condimento: soffriggi la cipolla, buttaci dentro il chorizo spezzettato, aggiungi il pomodoro previamente condito, salato e fritto in qualche industria di periferia, aggiungi un pizzico di origano e servi!

ricette spagnole pasta chorizo

 

Ecco qua il tuo bel piattone di MACARRONES CON CHORIZO!!! E MAGNATELO SE HAI IL CORAGGIO!!!!

MACARRONES-CON-CHORIZO

 

Io l’ho fatto pensando di innescare il parto ma NIENTE!

E come mi disse PischiOne un giorno che gli preparai paella: “amore, tu sei italiana e fai la pasta, io sono spagnolo e faccio la paella. va bene?”

Va bene PischiOne, hai ragione, a ciascuno il suo!

 

 

 

About Chechi 720 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge