Boloencierro de Mataelpino

La cosa non é semplice.
Bisogna calcolare bene la traiettoria per evitare la gigantesca palla di tre metri di dametro e un 200 kg di peso che rincorre ogni hanno il peculiare Boloencierro de Mataelpino.
Mataelpino (letteramente “uccidiilpino” è un Piccolo comune di 1700 abitanti, a 50 km da Madrid.
El encierro (letteralmente chiusura), è un’operazione preliminare alla corrida in Spagna, che consiste sostanzialmente nel trasferimento dei tori dal recinto in cui vengono portati alcuni giorni prima dello spettacolo fino all’interno del corral, il recinto dell’arena, in cui vengono rinchiusi (da cui il nome).
La bola è la palla, quindi in questo paesino le feste sono a dir poco pecuiliari, perchè bisogna schivare non un toro bravo ma enormi palle di polistirolo, che corrono rapide lungo le strade in discesa del paese.

Tutto iniziò nel 2011, quando in piena crisi económica il municipio non aveva soldi per celebrare le feste taurine durante la celebrazione del patrono San Bartolomé.
Quindi si pensó di sostituire i tori per palle di polistirolo, per la gioia degli animalisti.
Se sogni di essere rincorso da enormi palle questa è la festa che fa per te!

About Chechi 725 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge