Tapas a Madrid

Ovvero le 5 tapas da mangiare obbligatoriamente a Madrid

5 tapas imperdibili in 5 dei bar più autentici di Madrid

Parliamo di TAPAS, che è un argomento che unisce tutti a destra e a sinistra, sopra e sotto.
Non ti annoierò con l’etimologia della parola TAPAS, che potrai trovare in questo post dove parlo di TAPAS RICETTE ma oggi quello che voglio proporti è una sfida: vieni a Madrid e assaggia queste 5 TAPAS TIPICHE MADRILENE!

1 TORTILLA DE PATATAS
In questo post avevo già parlato della TORTILLA SPAGNOLA  scatenando l’ira funesta degli spagnoli residenti in Italia.
Che sia cotta, poco cotta o cruda poco importa: se vieni a Madrid e non assaggi un pincho de tortilla (si pronuncia PINCIO) fai prima a non dire proprio a nessuno di essere stato nella capita spagnola!
Dove andare a sorseggiare un vino e mangiare un pincho? Ti propongo La Bodega La Ardosa (Calle de Colón,13), un posto castizo que te cagas: piccolo, puzzone, assolutamente caratteristico dove anche il vino è buonissimo e il rapporto qualità prezzo ottimo.

2 GAMBAS AL AJILLO
Gamberi all’aglio, e con questo nome ho detto tutto!
Da mangiare assolutamente a La casa del abuelo (La casa del nonno,Calle de la Victoria, 12) questa tapas NON è adatta ad un primo appuntamento, nè a qualsiasi cosa che abbia a che fare con il sesso-post-tapas.
L’aglio c’è e vive e lotta assieme a noi!
Ma il sapore è delizioso, e vale la pena insozzarsi le mani per pulire las gambas, succhiarsi le dita, restare con dei pezzettini di prezzemolo tra i denti, essere schiacciato dalla gente.
Tutto è meravigliosamente folkloristico e unico per solo 7,50 euro!
Se sei un po’ fighetto e arrivi a Madrid con le Hogan (vergognati!!!) ancora di più ti invito ad andare a La casa del abuelo: scommetto che racconterai questa esperienza mistica ai tuoi nipoti!

Tapas a Madrid: gambas al ajillo!

3 CROQUETAS DE BACALAO
Vai a Casa Labra (Calle Tetuán 12) e diventa socialista a botta di CROQUESTAS: in questo stesso bar nel 1879 si fondò il partito Socialista Spagnolo, e che tu ci creda o no ognuna di queste crocchettone frittone contiene un po’ di passione, storia e sentimento, oltre che baccalà e tanto tanto olio.
Da mangiare sorseggiando una birra fredda e stando appollaiati sui tavolini per strade, vedendo la gente passare in uno dei più più turistici della capitale.
Per me sicuramente la tapas che più si avvicina al concetto di felicità.

Casa Labra: un must de las tapas!
Tapas a Madrid: croquetas

4 TORREZNOS
Più che una tapas è una prova di coraggio!
Il torrezno (da torrar, cioè tostare) è un pezzo di lardo fritto, ¡asì te lo cuento!
Dove andare a provare questa tapas? Non so proprio cosa consigliarti, forse direi di farti guidare dal tuo olfatto: cerca un posto che puzza, ed entra. Devi farlo se vuoi essere un viaggiatore e non un turista. ¡Mucha suerte amigo!
(ps. io los torreznos lo posso mangiare solo in gravidanza, con gli ormoni sballati!)

Tapas indimenticabili a Madrid: torrezno!

5 CARACOLES
Lumache, però non in un posto qualsiasi ma a Los Caracoles (Calle de Toledo,106), un bar vicino casa mia che io amo.
Il top è frequentare questo bar dal 2 al 15 di agosto, in concomitanza con Las Fiestas de la Paloma, però se giustamente in quelle date preferisci andare ad Ibiza non importa, io proprio non posso darti torto!
A Los Caracoles ci vediamo a settembre.
Si tratta di una tapas di lumache cotte in un brodo di carne, con un sapore leggermente picante. La lussuria in un piatto!

Tapas deliziose a Madrid: lumache!

Se ti è piaciuto questo post e lo consideri utile condividilo sulle reti sociali, così poi scrivo la seconda parte!
Bè poi fammi sapere come va in questi bar!!

About Chechi 736 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge