Mode a Madrid, e io soffro.

C’è una cosa che io non sopporto della vita a Madrid. Una cosa che mi fa soffrire molto.
Io sono nata nell’81, e questo vuol dire che negli anni ’90 avevo già memoria, e mi ricordo come fosse ieri la moda dei capelli con permanente e frangetta liscia, moda abominevole, che non ho mai sostenuto nonostante rischiassi di essere emarginata per la mia intransigenza.
Ecco, a Madrid questa oscena pettinatura continua a essere di moda.
E io sempre più spesso sento che non posso farcela.

Io quando incontro una ragazza così sento che il corpo mi abbandona.

About Chechi 736 Articoli
Chechi, una pecora che cerca di uscire dal gregge