No Picture
Concorso letterario

Pensieri al sole

20/11/2011 Chechi 0

di Marica Seduta in Plaza Mayor, occhi chiusi e faccia al sole, Elisa ascolta le conversazioni attorno, ormai le capisce quasi tutte. Quello che non capisce ancora e’ se ha fatto bene a lasciare tutto […]

No Picture
Concorso letterario

A/R

20/11/2011 Chechi 0

di Michela Ho preso 2 biglietti. Niente Ramblas, piazze, porto, turisti e paella, però. Prenderemo un tram (ah! che siano benedetti i maledetti tram di Barcellona) e saliremo su fino al parco. Tra alberi di […]

No Picture
Concorso letterario

Sognando la Spagna

20/11/2011 Chechi 0

di Maria Rosa Angelino Una penisola circondata da una catena montuosa; da due mari, Mediterraneo e Oceano, che con le loro correnti l’hanno resa una terra piena di colori e fantasie. Ogni città ha la […]

No Picture
Concorso letterario

Mala suerte

20/11/2011 Chechi 0

di robespierre1936@libero.it Il toro. Nero, imponente. Guardava me ch’ero al di là dello steccato. I suoi occhi neri mi scrutavano fieri ed impassibili. Era bellissimo. Dei passi mi fecero trasalire. Mi voltai. Un uomo, vestito […]

No Picture
Concorso letterario

Tu

20/11/2011 Chechi 0

di M. Berrettini Rubia, spalmata sulla sabbia, lambita dal mare purpureo di sdraio notturne, gelati, piccole bugie, otarde immaginarie, scarpe di corda. Le note dei Mecano ci guidano in camera. Il cuore esplode nel ricordo; […]

No Picture
Concorso letterario

Leche condensado

20/11/2011 Chechi 0

di chantal79m@libero.it Fisso la tazzina di caffè come se dovesse rispondere alla mia domanda. Ci sono due cose da tenere presente. Uno: io odio il caffè, lo bevo per abitudine. Due: nella vaschetta che la […]

No Picture
Concorso letterario

Città di santi e diseredati.

20/11/2011 Chechi 0

di Sebastiano Chinos attorno alla Gran Via, putas in calle de la Montera. L’odore di Cuoio delle tiendas del Rastro arriva direttamente alle pelicuerias dei Negros di Tetuàn. Gitani tentano invano di sottrarsi agli obbiettivi […]

No Picture
Concorso letterario

20/11/2011 Chechi 1

di Dario Palumbo Il cielo è laccato di azzurro. Rumori casalinghi e profumi di spezie, come immagini di un mondo lontano, mi investono per le strade del Raval. La Rambla è viva, come sempre. Statue […]