Marcati a Madrid: El Rastro

El Rastro è il mercato più importante di Madrid, una sorta di Porta Portese spagnola.
Si svolge tutte le domeniche e i giorni di festa nel centro storico della bellissima Madrid, nel quartiere de La Latina.


Si tratta di un mercato con più di 400 anni di storia, e qui potrai trovare tanto oggetti quotidiani quanto stranezze dimenticate o sconosciute.
La denominazione del mercato è dovuta alla zona in cui si trova, che anticamente era molto vicina al mattatoio della città.
Durante il trasferimento delle carcasse degli animani un RASTRO (una scia) di sangue veniva lasciata lungo calle ribera de curtidores, e da qui il nome del famoso mercato, EL RASTRO.

Alcune delle strade che circondano calle Ribera de Crutidores sono specializzate nella vendita di prodotti specifici:
Calle Fray Ceferino González: conosciuta come la calle de los pájaros (la strada degli uccelli) anticamente si dedicava alla vendita di animali. Attualmente è specilizzata in vendita di uccellini (il cip cip è assordante!)
Calle de San Cayetano: anche conosciuta come calle de los pintores (strada dei piuttori) accoglie diversi local dove si possono comprare quadri e materiale artístico
Calle de Rodas, Plaza del General Vara del Rey y Plaza de Campillo del Mundo Nuevo: Zone specializzate nella compravendita di riviste, figurine e giochi da tavola (con alcune bancaralle di abiti usati)
Calle del Carnero y Calle de Carlos Arniches: strade specilizzate nella vendita di libri antichi

Il mercato è aperto la domenica e i giorni festivi dalle 9.00 alle 16.00. la contrattazione sui prezzi non è una pratica diffusa nè ben vista ☺
Raccomandanzione molto importante: occhio al portafogli!
Se a Madrid ogni scusa è buona per bere una birra, El Rastro è unsa scusa che vale doppio! Non perderti il curioso negozio Aceitunas Jimenez (Olive Jimenez) specializzato in olive e sottaceti di ogni varierà e specie. Deliziosa!