Zone e quartieri dove fare shopping a Madrid

Madrid è una città dove è possibile trovare qualsiasi cosa, e assolutamente per tutti i gusti, dagli oggetti più comuni alle cose più strambe.
La sensazione che si ha girando per il centro è quella di trovarsi nel paradiso delle grandi marche, e in particolare regna sovrano il gruppo inditex (mango, zara, massimu dutti, etc).
Piccola nota importante: il gruppo Inditex è spagnolo, e per questo motivo tutte le marche appartenenti a questo gruppo in spagna solo un pò più economiche che in italia (io direi che la differenza è circa il 10%).
A Madrid potrai trovare anche numerosi negozi di prodotti tipici, souvenirs, specialità culinarie (jamon a volontà) e qualche boutique meno commerciale.

Zone dove fare shopping
Madrid conta con una grande quantità di negozi, i quali variano di tipologia a seconda della zona:
Gran via: oltre ad essere una delle principali arterie della città in questa strada si trovano i negozi di abbigliamento più comuni (zara, H&M, sfera, mango, oysho, etc). Da citare l’infernale Primari ☺

Fuencarral: questa è una delle principali vie commerciali della città. Fino a qualche anno fa lungo questa strada si trovavano i negozi più moderni e speciali di madrid, ma la globalizzazione ha complito anche questa parte della città, e questa strada attualmente non è altro che un susseguirsi di grandi marche. Da citare i negozi di scarpe, belli e non troppo cari.

Calle Augusto Figueroa: imperdibile per gli amanti delle scarpe. In questa strada potrai trovare una serie di negozi di scarpe che vendono campionari di ottima qualità e bel disegno a prezzi non eccessivamente alti. Da non perdere!

Calle Preciado: con un incessante vai e vieni questa strada, assimee a Calle del Carmen e Calle Arenal è uno dei simboli commerciali della città. È una strada pedonale, ma sinceramente non merita particolare riguardo perchè anche qui troviamo le solite catene di abbigliamento.

Calle Serrano: ubicata nel signorile quartiere di Salamanca e affiancata da splendidi edifici di architettura moderna la Calle Serrano e la amggior parte delle vie che la ciercondano sono caratterizzate da negozi di lussuose firme di moda. Questa zona è anche della “Milla de Oro”, un paradiso per gli amanti dello shopping caro

El Rastro: con più di 400 anni di storia alle sua spalle il Rastro è molto più di un mercatino. Qui con un pò di fortuna potrai trovare articoli antichi o curiosi e fare affari. (attenzione al portafogli!)

Centri commerciali
I centri commerciali sono tantissimi e assolutamente enormi, elenco qui quelli più centrali e di facile accesso. Gli ultimi due pur non essendo centrali sono molto conosciuti, e per questo meritano di essere citati.
El Corte Ingles: impossibile non passare per questo centro commerciale, simbolo stesso del commercio in spagna. La domanda sarà: in quale dei 36 mastodontici Corte Ingles sparpagliati a Madrid ti perderai? L’esperienza è sociologica oltre che commerciale. Da provare. (il più infernale è probabilmente quello di Puerta del Sol)

ABC Serrano: situato in una delle zone più centrali ed esclusive di Madrid questo piccolo centro comemrciale ha negozi di moda e accessori di grandi catene
Madrid Xanadú: è il centro commerciale più moderno e innovativo della spagna, e la curiosità è che al suo interno ha delle installazioni preparate per sciare e fare snow

Centro Comercial Principe Pio: in un meravilgioso edificio che mischia architettura neoclassica, ferro, vetro e elementi di Art Decó troviamo (oltre ad una stazione di metro e cercania) un centro commerciale piccolo ma fornito, con tanto di negozi di decorazione, abbigliamento, parrucchieri, ristoranti e persino un cinema multisala.

Las Rozas Village: con una particolare struttura situata all’aria aperta questo centro commerciale offre marche esclusive a prezzi molto competitivi.

Dreams Palacio de Hielo: un centro commerciale diverso, dove oltre a fare shopping potrai pattinare su ghiaccio