Ser más feos que Picio e altro…

Sarà per il caldo, sarà per la nostalgia della Puglia, sarà perché sará ma a volte anche a Madrid ci si sente BRUTTI, cioè feos.
Feos de cojones, ossia davvero parecchio brutti o in casi davvero estremi más feos que Picio, cioè più brutti di Picio.
Con questa espressione made in Spain si indica una bruttezza ASSOLUTA e senza ritorno, quindi stai attento mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid!!! Potrai dire a qualcuno eres más feo que Picio ma assumentodi le conseguenze di questa terribile frase, cioè l’offesa mortale!
Ma chi è Picio il bruttissimo? E perché mai era talmente brutto da essere passato alla storia??
Ebbene Francisco Picio nacque in tempi lontanissimi nella provincia di Granada, e non si sa perché fu condannato a morte.
Quando era nella cappella assaporando gli ultimi minuti della vita prima di essere giustiziato ricevette la notizia dell’INDULTO!!!!
Per l’emozione incontenibile gli caddero letteralmente: i capelli, le orecchie, le ciglia, le sopraciglia e come se ciò non bastasse gli uscirono una serie di tumori che gli lasciarono il viso completamente deformato, diventando così esempio di una bruttezza senza limiti e senza contegno!

Picio el feo

Ma il povero Francisco Picio oltre ad essere bruttissimo ebbe anche una vita davvero sfigata: subito dopo l’indulto morì per essersi guardato allo specchio!! Insomma Picio era uno tan feo que era capaz de asustar al propio miedo (tanto brutto che era capace di spaventare la propia paura!).

Se invece vuoi fare un complimento e dire a qualcuno che è proprio BELLO potrai dire eres más bonito que un San Luis, che pare fosse un gran figo. (Presta sempre attenzione alla differenza tra ser y estar!)

E se incontri una persona particolarmente SCEMA??? Potrai definirla más tonta que Abundio que en una carrera en la que corría él sólo llegó el segundo, ser más tonto que Abundio que vendió el coche para compar gasolina o ser más tonto que Abundio que fue a vendimiar y se llevó uvas de postre (che in una corsa dove partecipava solo lui arrivò secondo, che vendette la macchina per comprare la benzina, che fu a vendemmiare e si portò l’uva come dessert)

E per la BONTÀ?? Eres mas bueno que el pan, cioè più buono del pane.

Questo post però non è per i buoni, gli scemi o i belli: è per coloro che ogni tanto si sentono MAS FEOS QUE PICIO, perchè ogni tanto è meglio sentirti brutti che fashion blogger!

Read More →

Modi di dire spagnoli che AMO!

Un’espressione spagnola che io amo MOLTISSIMO e che secondo me rappresenta un po’ l’animo degli spagnoli è DARLO TODO.
Darlo todo letteralemente si traduce come darlo tutto MA MA MA non pensare al male, mio caro amico italiano che vuoi venire a vivere a Madrid!!
Darlo todo in spagnolo non ha un significato sessuale (non solo, diciamo…) ma indica impegno, costanza, determinazione e GANAS. Quindi la traduzione più opportuna sarebbe METTERCELA TUTTA, anche se non rende.
DARLO TODO si usa abitualmente così:
¡vamos a darlo todo! Quando stai per uscire con gli amici e vuoi liarla parda, cioè dare il meglio di te nel creare situazioni improponibili e vivere esperienze uniche.
Dandolo todo che indica un grande impegno verso qualcosa ANCHE sotto un profilo sessuale.

La seconda espressione spagnola che adoro è LIARLA PARDA, che viene dal verbo LIAR.
Questo è uno dei verbi minestroni spagnoli: significa un sacco di cose tra cui aggravare una situazione, fare in modo che qualcosa risulti più complicato del normale.
Quindi LIARLA significa (tra le altre cose) fare casino, ma LIARLA PARDA significa fare DAVVERO casino.
La parola PARDA indica una persona un po’ sciocca, quindi con il verbo LIARLA possiamo immaginare che ne viene fuori!!
La celebrità dell’espressione LIARLA PARDA la dobbiamo a una soccorista di Madrid che qualche anno fa provocò una nube tossica in una piscina mescolando in modo sbagliato due prodotti che provocarono una reazione chimica.
Quando i giornalisti la intervistarono lei fu solo capace di dire “Que vamos que la he liao parda” Ecco il video, credo che non esista uno spagnolo che non l’abbia visto almeno 3 volte!

Io mi sono comprata dei biglietti aerei perchè domani andrò in Galizia, e sono determinata a liarla parda dandolo todo: SI SALVI CHI PUÒ!!!

una donna indimenticabile!

Read More →