Guardar non è guardare, salir non è salire

Quali sono i due verbi che creano un autentico senso di smarrimento in noi itañoli, che si parli in italiano o in spagnolo? Fondamentalmente due: guardar e salir.
grammatica spagnola .
Questi due verbi, cosí simili ai nostri guardare e salire ma cosí profondamente diversi, ci ricordano non solo che l’italiano e il castigliano sono due lingue diverse, ma anche che dobbiamo dare valore a tutto nella vita (e nella grammatica!), anche ad una piccola “e”, apparentemente innocente.
Inoltre guardar e salir ci ricordano che nella vita moltissime cose sembrano avere una certa forma, un certo valore, e invece poi si scopre che non è così (il che non porta obbligatoriamente a una delusione, in quanto la sorpresa può anche essere piacevole).

Guardare in italiano significa vedere, esempio “guardo la tele”.
Questa stessa e identica frase, scritta nello stesso modo, in spagnolo significherá “conservo la tele” (o “metto a posto la tele”) perché guardar significa:
- Custodire, vigilare guardar las joyas.
- Collocare qualcosa nel luogo appropriato guarda el dinero en el monedero.
- Conservare, non sprecare te estoy guardando un trozo de tarta.
- Osservare una regola nunca guarda los descansos.
- Mantenere guárdame el respeto debido
- Seguito dalla preposizione “de” significa prevenire un pericolo guárdate de las amenazas

E “guardársela”?? Guardársela non significa soffermarsi ad osservare il proprio organo sessuale (come sembrerebbe in italiano) ma aspettare il momento della vendetta e del castigo.

Quindi GUARDAR in spagnolo non ha niente a che fare con il senso della vista.

SALIRE in italiano significa muoversi verso l’alto, come nel gesto di salire le scale, salire su un albero, etc

In spagnlo il nostro gemello diverso SALIR non significa salire ma uscire!!! So che il tuo cervello sta per avere un corto circuto, è normale!

Salir in spagnolo è:
- Passare da dentro a fuori sal de ese coche cuanto antes
- Partire da un luogo all’altro mañana salen para Roma
- Passeggiare, distrarsi sal y diviértete
- Liberarsi di una situazione pericolosa no sé cómo salir del apuro
- apparire ya ha salido la Luna
- sbocciare, nascere salir el trigo
- Apparire in una foto, un libro, un film..mis hermanos salieron en la tele
- Mantenere una relaizone amorosa empezaron a salir siendo muy jóvenes
- Separarsi salirse de la carretera
- Scoprire il carattere di qualcuno o la caratteristica di qualcosa el crío salió muy travieso
- Decidere o fare qualcosa inaspettata salió con que la culpa fue nuestra
- Avere successo o meno salió bien del examen
- Fare bene qualcosa los caldos le salen estupendos
- assomigliarsi ha salido a su madre
- Essere eletto in una votazione, sorteggio, etc.. salir un número en la lotería

Inoltre il tremendo SALIR lo incontrerai anche in frasi come
- Salir adelante, cioè finire felicemente qualcosa
- Salir pitando, uscire molto velocemente, con estrema fretta
- Salirle cara, cioè pagar caro qualcosa, in senso figurato
- Salirse con la suya, fare la sua volontà

Mamma, adesso capisci perchè a volte dico “salgo a prendere il pane“, “sono salita bene nella foto?” “guardami una scamorza per domani“???!??!… alla faccia di chi dice che italiano e castigliano sono uguali!

Read More →